Ardo, le canzoni. People have the power

Patty Smith - People have the power

Patty Smith – People have the power

Quando Ardo viene rinchiuso in carcere il suo gruppo organizza un sit-in permanente fuori da S.Vittore. Negli studi fatti per la creazione di questo romanzo ho avuto la fortuna di conoscere persone che in quel carcere ci lavorano. A quanto ho capito, manifestazioni fuori dal carcere non sono poi inusuali. Certo, pensare ad un sit-in permanente in pieno inverno, con tanto di gazebo e musica è forse esageratamente filmico, ma al di la di tutto assolutamente plausibile.

Il leader del movimento è incarcerato, sono quindi gli altri ad organizzare la manifestazione permanente, una su tutti, Giulia.

Non deve essere poi così facile tenere alto l’umore, salde le convinzioni e leggero il cuore quando la persona che hai scelto come faro della tua vita è rinchiusa in una cella. Forse però Giulia è andata oltre i sentimenti. Posto che Ardo rappresenti l’amore della sua vita, il motivo per cui Giulia non è a casa a disperarsi, ma sotto un gazebo al freddo a manifestare, è che crede davvero di stare facendo la cosa giusta. Condivide lo stesso sogno di Ardo.

I was dreaming in my dreaming
of an aspect bright and fair
and my sleeping it was broken
but my dream it lingered near

Stavo sognando nei miei sogni
di un aspetto luminoso e leale
e il mio sonno è stato interrotto
ma il mio sogno non è fuggito

Ed è proprio di un sogno che parla la canzone ascoltata da Giulia, People Have The Power, di Patty Smith.
Questa canzone parla del concetto di utopia realizzabile. Controsenso che serve a spiegare come una cosa talmente semplice sembri a tutti impossibile. Cosa accadrebbe se ogni soldato capisse che la guerra è male e scegliesse di non imbracciare un’arma? Impossibile. Utopico. Eppure il gesto in sé sarebbe quanto di più semplice possibile.
Di questo parla la canzone. Dei buoni propositi di quanti scelgono di riparare la distruzione compiuta dai folli, di quanti scelgono che un cielo pulito, idee condivise ed un futuro migliore.

I believe everything we dream
can come to pass through our union
we can turn the world around
we can turn the earth’s revolution
we have the power
People have the power …

Credo che ogni cosa sogniamo
possa essere creata dalla nostra unione
possiamo trasformare il mondo che ci circonda
possiamo invertire la rotazione della terra
abbiamo il potere
le Persone hanno il potere

Tutto questo è nelle mani della gente, che ha il potere. Una forma di potere che non opprime. Ardo questo l’ha capito, così come Giulia, così come tutte le persone che ogni giorno al freddo manifestano fuori dal carcere l’ingiustizia.
Il potere di sognare, di governare, di lottare contro i folli che non credono la gente abbia… il potere.

[widgets_on_pages]